stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Catania, approvato il bilancio: maggioranza in crisi
COMUNE

Catania, approvato il bilancio: maggioranza in crisi

di
Appena 23 i votanti su 45, decisive le astensioni dell’opposizione. Erika Marco (Megafono): «Adesso nel centrosinistra è necessaria una verifica»

CATNIA. Ventitre votanti, ventidue assenti. «Ho preferito non esserci per non dovere approvare questo bilancio», sussurrava ieri mattina qualche esponente di maggioranza, a poche ore dalla conclusione delle fatiche consiliari per l’esame del Preventivo 2014. Ancora una volta appeso a un filo il numero legale, perchè le 23 presenze costituivano il minimo consentito per la delibera dell’atto, nell’Aula di Palazzo degli Elefanti l’opposizione ha nuovamente offerto il proprio, determinante, «contributo» — sei esponenti di Grande Catania e Area popolare si sono astenuti, il solo Sebastiano Anastasi ha detto «no» — mentre la maggioranza ha ceduto di schianto su un ordine del giorno presentato dal centrodestra e approvato malgrado il parere contrario dell’amministrazione Bianco.

Il documento impegna la Giunta a destinare «non meno di 200 milioni di euro» per l’assistenza scolastica degli studenti con disabilità fisica, psichica e sensoriale. A sottolineare maliziosamente le divisioni del centrosinistra, il capogruppo di Area, Manlio Messina, e l’autonomista Sebastiano Anastasi hanno diffuso ieri un comunicato nel quale «ringraziano in modo particolare i consiglieri di maggioranza Sebastiano Arcidiacono, Giuseppe Catalano, Carmelo Nicotra (”leanziani” di Sicilia Democratica, ndr), Ludovico Balsamo (Articolo 4) e Carmelo Coppolino (ora nel gruppo di Catania Futura) per avere scelto i bambini disabili e non la politica con grande responsabilità».

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI CATANIA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X