stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Paternò, pubblicato il bando per la vendita dell'Albergo Sicilia
CITTÀ MEROPOLITANA

Paternò, pubblicato il bando per la vendita dell'Albergo Sicilia

Catania, Politica
Salvo Pogliese

È stato pubblicato sul sito web della Città metropolitana di Catania il bando per la vendita del suo Albergo Sicilia. Lo rende noto lo stesso ente. I dettagli sono stati presentati questa mattina in conferenza stampa nel municipio di Paternò dal sindaco metropolitano di Catania Salvo Pogliese alla presenza del sindaco della cittadina Nino Naso, del deputato regionale Gaetano Galvagno e del Capo di gabinetto della Città metropolitana Giuseppe Galizia. La base d’asta per l’acquisto è stata fissata in 504.120 mila euro.

Pogliese: "È un bene degradato ma ha grandi potenzialità"

«È un atto doveroso su cui abbiamo molte aspettative - ha detto Pogliese - che permetterà agli imprenditori locali di acquisire un bene, attualmente degradato, ma che ritengo abbia eccezionali potenzialità all’interno di una città importante, qual’è Paternò, che non vanta altre strutture ricettive di tali dimensioni. Sono certo che ci sia lo spazio imprenditoriale per fare un investimento di questo tipo che potrebbe determinare eccezionali ricadute per tutta l’economia di Paternò e del territorio». L’Albergo Sicilia è posto all’ingresso della cittadina. L’edificio è costituito da un fabbricato di quattro piani, da un seminterrato e da un locale tecnico nella terrazza di copertura. “Chi compra l’immobile - continua la nota - deve mantenere la destinazione d’uso alberghiero per almeno cinque anni. Il plico con l’offerta di acquisto deve essere consegnato nella sede della Città metropolitana entro Mezzogiorno del prossimo 24 gennaio. Il bando è visionabile nel sito web dell’Ente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X