stampa
Dimensione testo
SANITA'

Catania, uomo affetto da Tbc operato in biocontenimento al Garibaldi

Un romeno affetto da Tbc è stato operato in biocontenimento al Garibaldi per un grave danno alla colonna vertebrale. Giunto al pronto soccorso di Piazza Santa Maria di Gesù dopo una caduta accidentale, il giovane trentaseienne presentava subito un politrauma facciale e toracoaddominale, con varie ferite in tutto il corpo. In attesa di essere trasferito in sala operatoria, il paziente è stato immediatamente sottoposto agli esami clinici necessari, da cui è emersa la sussistenza di una Tbc in stato attivo.

A seguito di questa scoperta, Giovanni Ciampi, direttore dell’Mcau del Garibaldi, con la collaborazione di Santo Bonanno, responsabile dello stesso pronto soccorso, ha predisposto il percorso di biocontenimento. Il paziente è stato dunque affidato all’unità specializzata guidata da Carmela Puleo, che in collaborazione con il reparto di Anestesia e Rianimazione, ha preparato la fase pre-operatoria.

Il delicato intervento, condotto dall’equipe neurochirurgica di Giovanni Nicoletti, si è concluso senza complicanze e ha avuto un esito positivo. Anche per la fase post operatoria, successivamente, è stato necessario attivare nuovamente i protocolli di biocontenimento, prima del definitivo trasferimento del giovane rumeno nel reparto di Malattie Infettive. (AGI)

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X