stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Catania, all'aeroporto inaugurato un presepe di Caltagirone in una storica Fiat 500
L'INIZIATIVA

Catania, all'aeroporto inaugurato un presepe di Caltagirone in una storica Fiat 500

aeroporto catania, Catania, Società
Presepe in aeroporto a Catania, da sinistra Velardita Torrisi Roccuzzo

Si respira aria di festa all'aeroporto di Catania. È stato inaugurato stamattina, nella hall partenze, un presepe in ceramica allestito all’interno di una storica Fiat 500 e dedicato a Giovanni Paolo II.

L’opera è stata ideata da Salvatore Marcinnò e realizzata da Giacomo Buscemi e Vincenzo Velardita. Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti l’amministratore delegato della Sac, Nico Torrisi, il sindaco di Caltagirone, Fabio Roccuzzo e l’artista che ha realizzato le figure tipiche della tradizione ceramista del Calatino.

“È una bellissima opera che ospitiamo con grande piacere – ha commentato Torrisi -. Caltagirone ha sempre arricchito la Sicilia con le sue ceramiche e questa iniziativa fa sì che i passeggeri in arrivo possano ammirare la misura artistica di una città ricca, bella e affascinante. È un invito a visitare le bellezze della Sicilia di cui Caltagirone è una delle espressioni e siamo certi che i passeggeri e i turisti apprezzeranno questa magnifica opera”.

“Un’occasione straordinaria per cui ringraziamo la Sac e l’amministratore delegato Nico Torrisi. Esporre questo magnifico presepe in aeroporto  – ha detto il sindaco di Caltagirone Fabio Roccuzzo - consente a Caltagirone di attestarsi sempre di più come una città che guarda alla sua promozione turistica e storica. Siamo di fronte a un gioiello della tradizione presepistica realizzato all’interno di in un elemento identitario per le famiglie italiane, una Fiat 500. Un’opera di straordinaria fattura e un’occasione di rilancio della nostra città"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X