stampa
Dimensione testo
CONI

Doping, squalificati due rugbisti dell'Amatori Catania

CATANIA. Il Tribunale nazionale antidoping del Coni ha squalificato fino al 3 maggio del 2020 due rugbisti dell'Amatori Catania, squadra che milita attualmente in serie B.

Si tratta, secondo quanto riporta un comunicato del Coni stesso, di Alessio Scuderi e Davide Vasta. In particolare, il 23enne Vasta era stato trovato positivo a un controllo mirato della Nado Italia «fuori competizione», effettuato il 5 marzo, a undici sostanze proibite, ovvero dieci anabolizzanti più un'altra sostanza ingerita per ridimensionare la crescita delle ghiandole mammarie.

Vasta era risultato positivo a testosterone, boldenone metabolita, drostanolone, mesterolone, metandienone, metasterone, metildienolone, stenbolone metabolita, clomifene metabolita, 19-noretiocolanolone e 19-norandrosterone. Il Tna, come è scritto nel comunicato, «afferma la responsabilità dello stesso in ordine all'addebito ascrittogli».

Quattro anni di stop anche per Scuderi, risultato positivo al Metenolone, Noretiocolanolone e Norandrosterone. Anche in quel caso si era trattato di un controllo «fuori competizione» effettuato dalla Nado-Italia a Catania il 5 marzo 2016.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X