stampa
Dimensione testo
CASTEL DI IUDICA

Calcio, aggredito arbitro nel Catanese. Barbagallo: "Stop ai campionati"

"L'ennesimo increscioso episodio di violenza ai danni di un arbitro, nel corso di una partita del campionato di calcio di seconda categoria, ieri a Castel di Iudica impone una profonda riflessione da parte di tutti i soggetti coinvolti ma anche dell’opinione pubblica sul tema della violenza nel calcio".

Così il parlamentare regionale Pd Anthony Barbagallo, già assessore regionale allo Sport, commenta "l'aggressione nei confronti di un direttore di gara peraltro minorenne, avvenuta nell’ultima giornata su un terreno di gioco siciliano", a Castel di Iudica, in provincia di Catania.

"E' l’ennesimo brutto episodio - aggiunge Barbagallo - che nulla ha a che vedere con la cultura sportiva. E’ il momento di fermarci così come avvenuto nel Lazio per episodi analoghi. La federazione, l’Aia ed il Coni - conclude - valutino stop campionati".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X