L'eruzione dell'Etna, parla l'esperto: "Situazione più tranquilla ma l'emergenza non è rientrata"

di

Sull’Etna l’emissione di lava nella zona della Valle del Bove è quasi cessata.

Segnali di stabilità emergono anche dalle mappe del tremore sismico e vulcanico, consultabili sul sito INGV, aggiornate in tempo reale, ma i livelli di guardia non si abbassano.

La situazione viene costantemente monitorata sia attraverso la strumentazione sia “a vista”, dall’alto e sui luoghi.

Il vulcanologo Boris Behnche dell’Osservatorio INGV di Catania spiega:

“Al momento sembra tutto un po' più tranquillo, ma non è tutto rientrato, abbiamo sempre eventi sismici un po' dappertutto, fra versante ovest, quello sud e quello orientale. Sembra in agonia finale invece l'eruzione in Valle del Bove, mentre continua una allegra attività stromboliana alla Bocca Nuova, che sta alimentando anche un pennacchio di gas con poca cenere diluita, ben visibile anche a grande distanza grazie all'assenza di vento”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X