stampa
Dimensione testo

Convegno a Catania sui caroselli: omaggio a Franco e Ciccio, presente Leo Gullotta

CATANIA. Si e' svolto a Catania presso il Cortile Platamone, auditorium Marchesi, in occasione del festival Corti in Cortile, diretto da Davide Catalano, il convegno Caroselli.

I caroselli furono il primo caso in Italia di cortometraggi, strutturati a sketch, trasmessi in tv per introdurre uno spot pubblicitario.

Dal 1957 al 1976 la trasmissione contenitore di short pubblicitari Carosello, trasmessa dalla Rai, divenne un attesissimo appuntamento per i telespettatori italiani, soprattutto per i più piccoli.

In occasione dei 70 anni di Carosello, sono stati proiettati una carrellata di caroselli tra i più famosi e i più rappresentativi.

E' intervenuto Marco Giusti, critico cinematografico, autore, saggista, regista, che ha voluto sottolineare che programmi come Carosello non ne potranno nascere più.

A moderare il dibattito Ivan Scinardo, direttore del Centro Sperimentale di Cinematografia Palermo. In occasione di questo incontro si è aperto anche un focus sul duo comico siciliano Franco Franchi e Ciccio Ingrassia con la partecipazione del loro storico Giuseppe Li Causi che ha voluto ricordare alcuni spot realizzati dalla coppia per Carosello.

Presente anche Lino Zinna sosia di Modugno che a fine ha voluto intonare con il numeroso pubblico presente la canzone "Nel blu dipinto di blu" meglio conosciuta come "Volare".

Subito dopo è intervenuto l'attore catanese Leo Gullotta che ha voluto raccontare i suoi ricordi vissuti a Catania da bambino sino ai suoi successi artistici fra teatro, cinema e televisione.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X