stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura "Turning the camera", Pellegrin racconta per la prima volta la sua famiglia: mostra a Catania

"Turning the camera", Pellegrin racconta per la prima volta la sua famiglia: mostra a Catania

Dal 16 maggio al 20 giugno aperta ai visitatori "Turning the camera", la mostra di Paolo Pellegrin, allestita presso Plenum Fotografia Contemporanea in via Vecchia Ognina 142/B a Catania.

I suoi scatti in rassegna raccontano per la prima volta se stesso, sua moglie e le due figlie. Un lavoro "intimo e riflessivo" diventato dunque una mostra fotografica.

Paolo Pellegrin è nato a Roma nel 1964. Dopo aver studiato architettura, il suo interesse si focalizza sulla fotografia. Dopo 10 anni all'Agence Vu, entra a far parte di Magnum Photos come nominee nel 2001, diventando membro a pieno titolo nel 2005.

Diverse le sue collaborazioni, come quella con “Newsweek”. Le sue foto sono state esposte in numerosi musei e gallerie come La Maison Européenne de La Photographie, i Rencontres d'Arles, il San Francisco Museum of Modern Art, la Corcoran Gallery of Art, il MAXXI di Roma, l’Aperture Foundation Gallery, il Foam Fotografiemuseum Amsterdam, e la Deichtorhallen di Amburgo. Oggi vive a Londra.

L'ingresso alla mostra è libero, ed è visitabile il martedì e il giovedì dalle 17 alle 19.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X