stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Dai giochi di Villa Bellini al pranzo del Comune, domenica di solidarietà a Catania

Dai giochi di Villa Bellini al pranzo del Comune, domenica di solidarietà a Catania

Una mattinata per bambini e famiglie con animazione, giochi, laboratori creativi, musica e balli a tema natalizio, una domenica di solidarietà alla Villa Bellini con l'iniziativa "Per tutti...un Natale al Centro - #VolontariXCatania” con il patrocinio dell’assessorato comunale alla famiglia retto da Giuseppe Lombardo. Le attività sono state ideate e realizzate dai volontari con l'obiettivo di coinvolgere i bambini e le famiglie dei quartieri a più alto tasso di fragilità sociale, per condividere l'atmosfera natalizia, riappropriandosi così anche degli spazi pubblici del centro cittadino.

#VolontariXCatania è stato l'hashtag della manifestazione: il rimando è al quotidiano impegno del volontariato sul territorio che - con l'occasione del Natale - permette di realizzare una piccola vetrina per le associazioni di volontariato e di mostrare a tutta la cittadinanza - nel contesto di un giocoso momento di incontro e convivialità.

“Uno dei tanti esempi di vivere, in maniera inclusiva e serena, il centro storico di Catania e di affrontare con impegno e creatività il dramma delle povertà non ultima quella educativa -ha detto l’assessore Lombardo- purtroppo ancora presente nel nostro territorio e che si è aggravata con la pandemia”.

Questi enti del Terzo Settore che hanno aderito all'iniziativa: C’era Domani Librino - Caritas Parrocchia Resurrezione Del Signore - Catania Sub - Centro Astalli - Clown Senza Frontiere - Club 27 - Cooperativa Ri-Mani - Coordinamento Catanese Di Volontariato - Coordinamento Fir - Ekos Sicilia - Le Aristogatte - Lions Club Zona 13 - Lions Club Zona 14 - Magnavis - Manitese - Misericordia Librino - N.O.G.R.A. - Oratorio Giovanni Paolo Ii - Oratorio San Filippo Neri - Scout D’europa - Stella Danzante - Talitakum - Terra Amica - Vides Ginestra.

Domenica di solidarietà anche al Comune dove, per la Festa del Santo Natale, nella corte di palazzo degli elefanti, il Centro di Medicina e Chirurgia Catanese, ha offerto decine di pasti caldi per i meno fortunati e altri sono stati consegnati a domicilio dai volontari della parrocchia San Francesco di Paola alla Civita. Tale attività benefica, è stata possibile grazie alla generosità dell'azienda sanitaria, al fattivo contributo di padre Giuseppe Scrivano parroco della stessa chiesa dove operano i volontari, di Maria Cristina Romeo responsabile dell'azienda di ristorazione La Serenissima e di Cynthia Torrisi presidente del Rotary San Gregorio di Catania-Tremestieri Etneo, che assieme alle socie del club service hanno servito i pasti caldi ai meno fortunati. Il sindaco Salvo Pogliese assieme alla Governance del Centro di Medicina e Chirurgia Catanese, ha simbolicamente acceso le luci natalizie dell’ albero di Natale posizionato nell’aiuola centrale della corte del Palazzo, abete finemente addobbato anch'esso donato dal Centro di Medicina e Chirurgia, azienda che è stata rappresentata all'evento dalla dott.ssa Alba Murabito. Un momento conviviale nel palazzo di Città, coordinato sotto il profilo organizzativo dal capo di gabinetto Giuseppe Ferraro, che si è concluso con il tradizionale scambio di auguri e la solenne benedizione di padre Scrivano.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X