stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport La Rainbow Viagrande riparte: battuta la Katane nel derby etneo

La Rainbow Viagrande riparte: battuta la Katane nel derby etneo

Un successo per interrompere la striscia negativa e per rimettere a regime ingranaggi tecnici e mentali. Il 32-78 che la Rainbow Viagrande Gruppo ALTEA infligge alla Katane Basket nel derby etneo dell'undicesima giornata di Serie B non risulta utile solo ai fini della classifica.

Rainbow che si presenta senza Giuliana La Manna, fuori in via precauzionale, e con il neo acquisto Karambatsa ospite in tribuna. Il match entra subito nel vivo con le padrone di casa che provano a sorprendere le viagrandesi, proiettandosi in avanti su 6-2. Giusto il tempo di prendere le misure al match, per Guerri e compagne, che, trascinate da Amico e Mbombo, efficaci nel pitturato. Nel secondo quarto la sfida viene già decisa grazie al 2-20 parziale, che manda le due squadre alla pausa lunga sul 14-39 complessivo. Le etnee non accennano a decelerare neanche nella ripresa, nella quale sale sugli scudi Giorgia Scalia, autrice di 10 punti. Nel quarto conclusivo arriva una tegola per le viagrandesi che devono rinunciare a Sharon Baglieri, infortunatasi in azione. Sono Mbombo, Venticinque e Spampinato a chiudere ogni discorso fermando lo score sul 32-78 finale.

Nel post gara coach Catanzaro commenta: “La partita serviva a ritrovare fiducia e morale. Abbiamo incontrato una squadra giovane che ci ha messo in difficoltà per un quarto, poi la gara è andata nella direzione che ci aspettavamo. Ci serviva tornare a vincere. Adesso siamo un po' in pensiero per Sharon Baglieri, speriamo non sia nulla di serio. Siamo ancora nella fase cruciale del campionato, sabato prossimo avremo una partita importante. Stasera ho visto alcune cose positive, altre meno. Serve continuare a lavorare duramente, specie per ricevere la visita di una squadra come la San Matteo”.

Tra le protagonista della gara anche la giovanissima Giorgia Scalia, che ben ha impressionato nella serata del “PalaKatane”: “Questa vittoria ci serviva tanto. Oggi la squadra si è trovata molto meglio in campo rispetto alle scorse gare. Spero che nella prossima daremo ancora di più. La mia prestazione? Lavoro duro per guadagnarmi ogni minuto, sono contenta”.

 

KATANE BASKET – RAINBOW VIAGRANDE GRUPPO ALTEA 32-78

KATANE: Cardea 4; A. Amara 2; Licciardello; Musumeci 3; Pafumi; Distefano 2; Spina 4; Di Dio 9; Sarcià 4; Catanzaro 2; Cardillo; V. Amara 2. Coach: Bianca.

RAINBOW VIAGRANDE: Amico 8; Guerri 6; Licciardello 9; Baglieri 2; Costi 2; Mbombo 23; Spampinato 10; La Manna ne; Giacobbe 2; Venticinque 6; Scalia 10. Coach: Catanzaro.

PARZIALI: 10-19; 14-39; 21-57

Primo arbitro: Andrea Crisafulli

Secondo arbitro: Damiano Cavallaro

Segnapunti: Brian Drago

24 secondi: Maria Chiara Parasole

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X