stampa
Dimensione testo

Cinema

Home Video Cinema Dal marketing al cinema, così Helena Geraci ha coronato il suo sogno

Dal marketing al cinema, così Helena Geraci ha coronato il suo sogno

Helena Geraci, classe ’86, è nata a Catania, e fin dagli anni del liceo ha inseguito la passione per il teatro. Oggi vive a Los Angeles, in California: qui finalmente può scrivere la sua storia di attrice. “È nella mia città che è nato l’amore per il teatro - racconta - a Catania ho frequentato diversi corsi e laboratori di recitazione, mettendo anche in scena varie pièces teatrali. Ma poi la vita mi ha un po’ preso alla sprovvista, perché finita la scuola ho imboccato un percorso ben diverso”.

Spinta dalla famiglia e dalla necessità di trovare una “strada sicura”, infatti, Helena inizia a studiare marketing e comunicazione, l’ambito che la porterà per lunghi anni lontano dal palcoscenico. Nel frattempo però, viaggia. Da Milano a Parigi, da New York a Barcellona “per una voglia di vivere all’estero, parlare le lingue, conoscere altre culture”, dice Helena. E tra una parentesi nel parco attrazioni di Disneyland e un periodo all’Istituto Italiano di Cultura a New York passano 12 anni.

“Poi sono approdata in California, sempre per questo desiderio di spingermi più in là”, dove con prepotenza risorge l’ambito creativo. “Molti dei miei amici - continua Helena - lavorano con il cinema, e quindi parlando e lasciandomi ispirare dalle storie delle altre persone, mi è tornata la voglia di mettermi in gioco”. “Quale migliore posto, se non Los Angeles, per fare recitazione cinematografica?”, si dice. Ed è così che nel 2020 si riscopre attrice.

“Ho fatto dei corti cinematografici, ho conosciuto tante persone, ho preso parte a diversi progetti: ho capito che è una strada che posso continuare a percorrere in modo professionale”. Il marketing, comunque, rimane, anche se il focus adesso è sulla recitazione. È un po’ come cominciare da capo, e accanto al percorso di formazione muove i primi passi nel mondo del lavoro. “Proprio in questi giorni sono stata scritturata per un film che verrà girato a fine maggio in Florida: High Risk diretto da Yaw Agyapong - racconta Helena, appassionata di thriller e horror - sono molto felice della scelta che ho fatto ma non è facile. Ci sono tanti ostacoli e tante cose da imparare. Essendo italiana devo lavorare su degli aspetti particolari, come l’accento”.

Intanto, però, pur essendo una carriera tutta da farsi, arrivano i primi riconoscimenti. Il cortometraggio “La Llorona”, girato da Josh Quintero e interpretato da Helena Geraci è stato accolto molto bene dal pubblico e premiato in diversi festival locali. Dopo tanti anni passati a viaggiare per il mondo, quindi, Helena decide di fermarsi nella città che di più l’ha avvicinata al suo sogno. “Los Angeles mi sembra il posto migliore in cui io possa stare per la mia carriera - dice - ciò non toglie che la Sicilia è la mia casa, il posto in cui sempre tornerò”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X