Acireale, una targa per Pistarà, primo dirigente della pallamano acese

Acireale non dimentica Giovanni Pistarà, indimenticato dirigente sportivo, che portò per primo la pallamano in città, facendole raggiungere anche la serie A. A lui, la città ha intitolato la sala conferenze del PalaVolcan di corso Italia, nel corso di una cerimonia alla quale hanno preso parte, oltre ai familiari di Pistarà, anche il sindaco Nino Garozzo, l'assessore allo Sport Giuseppe Calì, il presidente del Consiglio comunale Truccio Di Maria, e ancora il presidente della Pozzillo pallanuoto Pietro Nicolosi e l'attuale presidente della Pallamano acese Carmelo Ronsisvalle.
La targa collocata al Palasport doveva originariamente essere collocata nel campetto di villa Belvedere dove visse le sue imprese sportive la pallamano acese, ma dopo la ristrutturazione del giardino pubblico, che ha comportato la rimozione del campetto, le società sportive hanno insistito perché la figura di Pistarà non venisse dimenticata, e si è così deciso per l'intitolazione della sala conferenze del PalaVolcan. (Servizio di RaffaeLE Musumeci)

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X