stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Falsi invalidi a Catania: tra gli arrestati anche il medico del boss Santapaola

Falsi invalidi a Catania: tra gli arrestati anche il medico del boss Santapaola

C'è anche il medico che curò il boss Nitto Santapaola tra gli arrestati nell’operazione che ha smantellato la cricca delle truffe sugli invalidi a Catania. Con false certificazioni, insieme ai complici, ha consentito la fruizione illegittima di indennità d’accompagnamento o pensioni d’invalidità.

In manette a piazza Lanza sono finiti Giuseppe Blancato, 69 anni, medico di medicina generale noto alle cronache per essere stato il medico che curò Nitto Santapaola durante la latitanza, fatto per il quale venne poi assolto; e Antonino Rizzo, 59 anni, reumatologo e medico di medicina generale.

Ai domiciliari Sebastiano Pennisi di 58 anni, fisiatra presso l’Asp di Catania in servizio al poliambulatorio di Ramacca; Carmelo Zaffora, psichiatra di 61 anni, direttore facente funzioni del modulo complesso Catania nord del dipartimento di salute mentale; e Filippo Sambarato cardiochirurgo di 58 anni, presso la clinica Morgagni, nonchè presidente del Consiglio comunale di Paternò. Ad un sesto medico, Innocenza Rotundi, detta Barbara, di 55 anni, è stato imposto il divieto di esercitare la professione medica per un anno.

La procura contesta a cario titolo i reati di truffa, falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici, falsa perizia e frode processuale. L’inchiesta con 21 indagati è stata avviata nell’ottobre del 2018 e si è conclusa lo scorso gennaio.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X