stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura Monumenti aperti a Catania per la "Notte europea dei musei"

Monumenti aperti a Catania per la "Notte europea dei musei"

CATANIA. Catania ha aderito alla “Notte europea dei musei”, iniziativa promossa dall’amministrazione comunale, che a partire dalle 19 di ieri ha aperto ai visitatori, gratuitamente o su tariffa agevolata rispetto allo standard, le porte di diversi siti d’interesse culturale. Per l’occasione sono stati visitabili gratuitamente le Terme Achilleane, l’Archivio Storico Comunale dove è stata allestita la mostra denominata “ La biblioteca per ragazzi – best seller per piccoli lettori del buon tempo andato”, la chiesa di San Francesco Borgia di via Crociferi, il Castello Ursino, il Museo Belliniano e il Museo Emilio Greco in cui è stata allestita la mostra denominata “Esiti trasversali, Rassegna d’arte visiva” a cura di Fortunato Orazio Signorello.

Grazie a visite guidate che sono partite ogni mezz’ora dal Monastero dei Benedettini, dalle 20,30 sono alle 23,30, al costo di due euro, un percorso unico di 90 minuti ha concesso, per la prima volta, di visitare la Chiesa Monumentale di san Nicolò l’Arena, ed il Monastero dei Benedettini. Numerose le mostre allestite presso i siti culturali visitabili. Al Palazzo della Cultura è stata inaugurata la mostra denominata “Eterogenesi della Forma, esperienze di pittura e scultura all’inizio del XXI secolo”, a cura di Alberto Maria Martini. Per completare l’iniziativa, è stata concessa l’animazione a cura di artisti di strada, che si sono esibiti in piazza Duomo e in piazza Università. Oggi, in continuità con la notte dei musei, è stata programmata l’iniziativa denominata " Dai Tetti si vede tutto", che prevede passeggiate sui camminamenti di gronda della chiesa di San Nicolò l'Arena, dai quali appunto si potrà godere di uno splendido panorama della città. Infine, domani, presso il Museo MacS, si potrà partecipare alla “Giornata Internazionale dei musei”, promossa dall’Icom (International Council of Museums), iniziativa, quest’anno ispirata al tema “Musei per una società sostenibile”, che aprirà le porte del Museo dietro un biglietto di soli due euro dalle ore 10 alle ore 19.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X