ZTL

Acireale, isola pedonale nel centro storico

di
I parcheggi esistenti saranno integrati

ACIREALE. Roberto Barbagallo lancia il piano parcheggi. Lo ha fatto in occasione dell'incontro tra l'amministrazione comunale e la stampa per gli auguri di buon anno.  Un progetto che il primo cittadino, con i piedi ben piantati per terra, assicura essere sulla rampa di lancio, ma che per essere completato avrà bisogno di tempo. L'obiettivo? Chiudere il centro storico al traffico. Definitivamente. "Il nostro progetto parte dalla valorizzazione dei parcheggi esistenti e dalla creazione di strutture nuove - spiega il sindaco - realizzando una sorta di anello di parcheggi intorno al centro storico così da consentire ai visitatori che verranno in città di lasciare comodamente le auto lontane dal centro, da raggiungere tramite il sistema del bike-sharing o con navette elettriche". I parcheggi già esistenti (Area Com, piazza Indirizzo, piazza Cappuccini e piazza Roma, piazza Agostino Pennisi, Capomulini), andranno così integrati dalle aree di sosta che nasceranno prossimamente: in piazza San Giuseppe, dov'è quasi in porto il progetto di abbattimento dell'ex mercato ortofrutticolo; dietro la biblioteca Zelantea, dove esiste un'area di proprietà del Comune (ma l'iter non è ancora neanche alla fase di progettazione); e nel cortile di uno dei concenti che insistono nel centro storico, per cui c'è da discutere con le proprietà.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X