stampa
Dimensione testo

Terremoto sull'Etna, scossa avvertita nel Catanese: scuole evacuate

L'evento di magnitudo 3.9 è stato registrato stamattina alle 10.10 nel settore nord occidentale del vulcano. Lo sciame è ancora in corso
Catania, Archivio

CATANIA.  Tre le scosse di terremoto di maggiore magnitudo dello sciame sismico cominciato stamane sull'Etna con un evento di magnitudo 3.9 registrato alle 10.10. Altri due eventi sismici, rispettivamente di magnitudo 3.9 e 3.5, sono stati registrati alle 12.25 e alle
12.28. Lo sciame sismico, in tutto una cinquantina di scosse, non si è ancora esaurito. L'ipocentro è stato individuato a 26 km di profondità. Il sisma - che gli esperti dell'Ingv tendono a ritenere di natura tettonica - è stato avvertito in numerosi centri abitati della
zona pedemontana del vulcano, tra cui Maletto e Randazzo, dove le scuole sono state evacuate. Non si sono registrati danni a persone o cose.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X