stampa
Dimensione testo

Consiglio di Stato,Salvi resta Procuratore a Catania

Una ordinanza cautelare sospende la sentenza del Tar che annullava la nomina. Il provvedimento, che è esecutivo, è stato emesso in forma cautelare in attesa dell'udienza di merito
Catania, Archivio

ROMA. Il Consiglio di Stato ha disposto la sospensione della sentenza del Tar del Lazio che, il 16 ottobre scorso, accogliendo i ricorsi presentati dal procuratore generale Giovanni Tinebra e dal sostituto Giuseppe Gennaro, ha annullato la delibera del 2 novembre del 2011 con cui il plenum del Csm ha nominato Giovanni Salvi procuratore capo di Catania.
Il provvedimento, che è esecutivo, è stato emesso in forma cautelare in attesa dell'udienza di merito. Contro la sentenza del Tar aveva presentato ricorso il procuratore Salvi. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X