stampa
Dimensione testo

In fiamme autoparco di Belpasso

Due ore di intenso lavoro non hanno potuto impedire che le fiamme distruggessero sei autocarri Iveco della ditta Pannitteri
Catania, Archivio

BELPASSO. Sei autocarri sono stati distrutti da un poderoso incendio che ha interessato l’area di sosta dell’azienda Pannitteri, famosa per la produzione e la lavorazione delle arance rosse.
Le fiamme sono divampate violente domenica mattina, nel piazzale dell’autoparco di contrada Ponticelli, lungo la Provinciale 135, in territorio di Belpasso. Sull’origine del rogo solo ipotesi; altissime sono le probabilità che si sia trattato di un incendio di matrice dolosa, che è poi la pista privilegiata dai carabinieri della Stazione di Belpasso, collaborati dai militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Paterno, che si stanno occupando del caso.
L'allarme alla centrale operativa del comando Provinciale dei vigili del fuoco è stato lanciato dagli stessi proprietari dell'azienda, poco prima delle sette del mattino. Sul posto è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco, al comando del caposquadra Carmelo Porto, del distaccamento di Paternò. Gli uomini del «115» hanno lavorato per diverse ore allo scopo di circoscrivere l’incendio ed impedire che che fiamme si propagassero al materiale altamente infiammabile, accatastato all'esterno del capannone, non molto distante dall’epicento del rogo.
Le fiamme, alla fine, hanno divorato sei autocarri Iveco utilizzati dalla ditta per il trasporto della merce. Dentro gli autocarri si trovava anche materiale utilizzato per la lavorazione e l’imballaggio dei prodotti da consegnare all'esterno. Ingenti i danni. Secondo una prima stima si parla di diverse decine di migliaia di euro.
L’azienda è dotata di sistema videovigilanza a circuito chiuso, per cui il primo atto investigativo effettuato dai carabinieri è stato quello di acquisire le registrazioni video delle ultime ore che hanno preceduto il rogo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X