stampa
Dimensione testo

Teatro Bellini, la nuova stagione comincia nel segno di Verdi

Apertura il 19 gennaio con “Un ballo in maschera”, da otto anni assente

CATANIA.  La stagione lirica 2013 del teatro Bellini di Catania parte nel segno dell'anno verdiano. L'apertura è affidata, il prossimo 19 gennaio, a “Un ballo in maschera”, di Giuseppe Verdi che mancava dal capoluogo etneo da otto anni e che il Bellini affida alla bacchetta di un grande della lirica qual è Josè Cura, che da qualche tempo affianca alla sua luminosa carriera di tenore anche quella di direttore d'orchestra, alla sapiente regia di Luca Verdone, alle voci del soprano Dimitra Theodossiou e del tenore Marcello Giordani. L'opera resterà in scena per sette recite, fino al 30 gennaio. Il Bellini ha già cominciato a ricordare i duecento anni dalla nascita di Giuseppe Verdi lo scorso mese, mettendo in scena La Traviata quale ultimo titolo della stagione 2012, e lo farà ancora nell'ottobre prossimo con Stiffelio, opera finora mai andata in scena a Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X