stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Nasconde in casa 1,6 chili di marijuana, ucraino arrestato a Paternò

Un 19enne ucraino è stato arrestato da carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Paternò e dello squadrone Cacciatori di Sicilia per spaccio di sostanze stupefacenti.

In un alloggio durante una perquisizione trovati e sequestrati un chilo e 600 grammi di marijuana sfusa, 50 dosi della stessa droga, per un valore complessivo di circa 15.00 euro, e materiale per confezionare 'dosi'.

Il 19enne è stato posto agli arresti domiciliari. AGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X