stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Catania e Pancaro legati dallo stesso destino
LEGA PRO

Catania e Pancaro legati dallo stesso destino

di

CATANIA. Il ritorno alla vittoria in trasferta, dopo le due imprese ad inizio campionato, è il miglior viatico per affrontare il Benevento, squadra d'alta classifica, con 20 punti all'attivo e una striscia di quattro risultati positivi. I rossazzurri hanno interrotto a Rieti l'astinenza da tre punti, ma devono ripetersi in casa al «Massimino», dove l'ultimo successo risale al 28 ottobre contro il Martina Franca. Oltre al risultato pieno serve anche una prestazione completamente convincente che dia fiducia ad un gruppo che a gennaio potrebbe subire qualche scossa di assestamento, conti alla mano.

Conti non solo economici, sia chiaro, ma anche, se non soprattutto, di classifica. Senza averlo mai dichiarato ufficialmente Pippo Pancaro punta ad agganciare una posizione utile per i play off per tentare il salto in serie B. Da questo obiettivo dipende il futuro dello stesso Pancaro in rossazzurro e della stessa società, che con un'altra stagione nell'inferno della terza serie subirebbe un ulteriore grave danno di bilancio, tra incassi limitati e mancati introiti di diritti tv e sponsor.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X