stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Il Catania pareggia 4-4 a Campobasso con tripletta di Moro, cade il Bari
SERIE C

Il Catania pareggia 4-4 a Campobasso con tripletta di Moro, cade il Bari

di
Francesco Baldini, Catania, Calcio
Francesco Baldini

Rocambolesco 4-4 per il Catania nel match giocato sul terreno di gioco di Campobasso, in uno degli anticipi della tredicesima giornata di serie C. La formazione etnea di Francesco Baldini porta via solo un punto ed in inferiorità numerica dalla trasferta in terra molisana. In classifica i rossazzurri si portano al dodicesimo posto con 16 punti.

Tripletta di Moro ed espulsione per Zanchi

Allo stadio "Romagnoli" gli etnei sbloccano il punteggio al 6' con Rosaia, prima del netto sorpasso della squadra locale con il tris di reti fimato da Emmausso su rigore (19'), Rossetti (21') e Candellori (33'). I siciliani non mollano e ristabiliscono la partità con l'incontenibile Moro che accorcia le distanze al 38' e sigla il 3-3 al 68' entrambe le reti su calcio di rigore. Al minuto 73 il Catania completa l'incredibile rimonta segnando la quarta rete ancora con Moro ma al 77' rimane in dieci per il cartellino rosso ai danni di Zanchi per fallo su Rossetti. Finale di gara tambureggiante ed a quattro minuti dal triplice fischio il Campobasso fissa il risultato finale sul 4-4 grazie alla rete di Tenkorang. Moro con la tripletta consolida il primato nella classifica cannonieri con 13 gol (4 rigori).

Le"vespe" fermano il Bari, bene l'Avellino

Il Bari incassa la seconda sconfitta stagionale ma resta al primo posto in classifica con 27 punti. I biancorossi pugliesi cadono 1-0 a Castellammare di Stabia. Per le "vespe" giallonere la rete decisiva di Eusepi su calcio di rigore in chiusura di primo tempo. Bari che ha chiuso il match con un uomo in meno per l'espulsione di Gigliotti a tre minuti dal termine. Juve Stabia che in virtù del successo casalingo sale al decimo posto con 17 punti. Pareggio in trasferta per il Monopoli che non va oltre l'1-1 in casa della Vibonese. Al 9' il vantaggio dei pugliesi con Starita, al 25' il pareggio dei calabresi con Sorrentino. Monopoli che rosicchia un punto al Bari e si conferma al secondo posto con 23 punti.  Vibonese ultima con 9 punti al fianco della Fidelis Andria, avversaria del Palermo domani (7 novembre) allo stadio "Degli Ulivi". L'Avellino vince 2-1 sul Taranto. I biancoverdi di Braglia sbloccano il punteggio al 30' con Sbraga e raddoppiano con Maniero al 77'. A nove minuti del termine la rete dei pugliesi con Civilleri. Avellino che aggancia il Palermo, il Catanzaro e lo stesso Taranto a quota 20 punti.

Il Messina ospite del Catanzaro

Domani (domenica 7 novembre) le altre gare del girone C. Il Messina di Capuano andrà a far visita al Catanzaro. Il Monterosi riceve la Turris, il Foggia di Zeman ospita allo Zaccheria la Paganese. Il Potenza, avversario del Palermo domenica 14 novembre al "Barbera", giocherà davanti ai propri tifosi l'insidiosa gara contro il Picerno. Turno in trasferta per il Latina sul terreno di gioco della Virtus Francavilla. Mercoledì 10 novembre si recupera Catania-Vibonese (ore 20.30), rinviata a causa del maltempo che ha colpito recentemente la Sicilia Orientale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X