stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incidente in Toscana, travolto motociclista catanese: è gravissimo
GREVE IN CHIANTI

Incidente in Toscana, travolto
motociclista catanese: è gravissimo

L’uomo alla guida dell’auto che ha investito il siciliano avrebbe avuto un tasso alcol emico superiore ai limiti consentiti dalla legge

GREVE IN CHIANTI. Un cinquantenne di Catania è ricoverato dalla notte scorsa nel reparto di rianimazione dell'ospedale fiorentino di Careggi. L'uomo in sella a una moto si è fermato sul ciglio della strada, forse per fare una telefonata, e qui è stato travolto da un'auto condotta da un giovane di origini marocchine, residente a Greve in Chianti (Firenze), che subito si è fermato per prestare i primi soccorsi.

I carabinieri, giunti sul posto insieme al 118, hanno sottoposto il giovane all'etilometro che gli ha misurato un tasso alcolemico pari a 2,17, ben oltre quattro volte il limite consentito. L'automobilista è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e lesioni aggravate. L'incidente è avvenuto alle porte di Greve in Chianti, in direzione Firenze.

Secondo quanto ricostruito dai militari della Compagnia di Figline Valdarno il motociclista si era fermato, accendendo le 4 frecce e togliendosi il casco. L'auto lo ha preso in pieno: il cinquantenne è finito contro un muretto, a diversi metri dal punto dell'impatto, mentre la moto, una Bmw Gs 1200, è andata completamente distrutta. Le condizioni del ferito sono apparse subito gravi tanto che dopo essere stato indirizzato all'ospedale di Ponte a Niccheri, per il motociclista è stato deciso il trasferimento al policlinico di Careggi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X