stampa
Dimensione testo
GUARDIA DI FINANZA

Catania, sequestrati beni per 380 mila euro a imprenditore per evasione fiscale

ACIREALE. La Guardia di finanza di Catania ha eseguito un sequestro preventivo di beni, per un valore di circa 380 mila euro, nei confronti del titolare di una società di pulizie che aveva occultato ricavi per 800 mila euro. La Gdf di Acireale aveva scoperto che la società aveva «dimenticato» di presentare le dichiarazioni dei redditi.

Il titolare dell'impresa è stato denunciato per omessa dichiarazione e omesso versamento dell'Iva; avendo superato le soglie di punibilità (ossia imposte evase per singolo anno superiori a 50 mila euro), l'autorità giudiziaria ha emesso un decreto di sequestro preventivo di beni a garanzia dei crediti vantati dall'erario. Le Fiamme gialle hanno sequestrato 30 mila euro depositati su un conto corrente, un immobile e quote societarie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X