stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Blitz nei locali della movida catanese: multe per 34 mila euro

CATANIA. Operazione di controllo della polizia in  alcuni locali di viale Kennedy, a Catania, ed in provincia ad Aci  Castello. Elevate multe per 34 mila euro. Nel mirino degli agenti,  con tre denunce e sanzioni per 2.600 euro, è finito il Lido  Azzurro, a Catania, dove oltre alla violazione delle prescrizioni  imposte dalla Commissione di vigilanza sui pubblici spettacoli, è  stata rilevata una carenza nella dotazione della squadra aziendale  antincendio e la presenza di un 'buttafuorì, il cui impiego non  era stato comunicato alla Prefettura. Contestati anche la mancata  esibizione del registro di manutenzione periodica e l'allestimento  di fuochi artificiali, senza autorizzazione.

Sempre a Catania, multato anche il 'Moon beach', dove non era  presente la squadra di primo soccorso. Contestati anche la  somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche oltre le 3  del mattino e il protrarsi della serata oltre l'orario prescritto  in licenza. Oltre alle denunce, in questo caso sono scattate  sanzioni per 7.600 euro. Identica sanzione per il 'Maeva Beach',  dove è stata inoltre riscontrata la mancata interdizione della  piscina adiacente alla pista da ballo.   Ad Aci Castello violazioni analoghe sono state scoperte al  'Banacher', con sanzioni per oltre 8 mila euro, mentre il 'lido  Jolly' e il 'lido Coccolabà sono stati multati complessivamente  di 8700 euro per prosecuzione della serata oltre l'orario  prescritto e, nel secondo caso, per somministrazione di bevande  alcoliche e superalcoliche oltre le 3 del mattino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X