stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Acireale, requisito carico di «erba» per 30 mila euro
CARABINIERI

Acireale, requisito carico di «erba» per 30 mila euro

ACIREALE. Più che un "bianco Natale", pensavano a un Natale "verde" Giuseppe Patruno e la madre, entrambi residenti nel quartiere di San Cosmo ad Acireale. L'uomo, 34 anni, e la madre, di 54, sono infatti stati arrestati nella notte tra Natale e Santo Stefano, a seguito di un'operazione antidroga dei carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di piazza Salvo D'Acquisto.

I militari dell'Arma si sono presentati a casa Patruno prima dell'alba, per effettuare una perquisizione. L'uomo, per cercare di evitare guai, ha allora afferrato la droga che teneva in casa, quasi due chili di marijuana, e l'ha gettata dalla finestra, cercando goffamente di disfarsene. Invano, perché i carabinieri l'hanno comunque recuperata e hanno proceduto ad arrestare i due inquilini dell'appartamento, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

RA.MU.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X