stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Estorsioni, 2 arresti a Catania: un esattore preso in flagranza
CARABINIERI

Estorsioni, 2 arresti a Catania: un esattore preso in flagranza

di

CATANIA. Sono stati colti in flagranza di reato due estorsori del clan Santapaola- Ercolano. Una commerciante di Mascalucia per due è stata vessata dalle pressanti richieste di pizzo da parte di membri del clan Santapaola. A finire in manette il 55enne Alfio Carciotto ed il 29enne Fabio Cantone.

I carabinieri hanno avviato un’attività info-investigativa, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia etnea, e hanno avviato indagini su di soggetti ritenuti “operativi” nel territorio di Mascalucia monitorando contestualmente la ditta, all’insaputa della titolare.

Nel tardo pomeriggio del 1 luglio 2016 Alfio Carciotto si è recato nel negozio a bordo del suo scooter. L’uomo è entrato e per evitare di dare nell’occhio ha acquistato un apparecchio elettrico. La titolare ha dato il resto all’uomo insieme ad una busta. Appena uscito l’estorsore è uscito dal negozio, i carabinieri sono lo hanno bloccato con ancora la busta in mano, al cui interno c’erano 400 euro in contanti.
Negli uffici del comando provinciale la donna ha inizialmente negato di essere sottoposta ad estorsione e, solo dopo le contestazioni dei militari, ha ammesso disperata che da circa due anni era costretta al versamento bimestrale di 400 euro, somma inizialmente consegnata dapprima a Fabio Cantone, che è stato arrestato nel settembre 2015, successivamente ad Alfio Carciotto. Gli arrestati sono stati portati nel carcere di Catania-Bicocca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X