stampa
Dimensione testo

Catania, spaccio di droga: sei arresti - Nomi e Foto

CATANIA. Sono stati bloccati e arrestati sei presunti spacciatori a Catania lungo la strada provinciale. I sei uomini sarebbero stati trovati in possesso con una busta con 7 panetti di cocaina per un peso complessivo di 8 chili e un valore commerciale di 2 milioni di euro. Si tratta di Antonio Nocita, di 34 anni, Fabio Antonio Rapisarda, di 29 anni, Giacomo Sagone, di 35 anni, Giuseppe Careri, di 45 anni, Placido Ventre, di 51 anni, Carmine Musumeci, di 29 anni. Tutti sono accusati del reato di detenzione e trasporto di cocaina, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e lesioni.

Gli agenti della squadra mobile di Catania hanno notato, ieri notte, una Suzuki Swift e una Fiat 500X che facevano da staffetta ad un autoarticolato. La Suzuki Swift e il camion si sono immessi in una strada sterrata. Nel luogo appartato gli uomini a bordo dell’autoarticolato hanno consegnato al conducente della Suzuki una busta che l’uomo ha nascosto all’interno dell’abitacolo.

La Suzuki Swift ha poi rimboccato la S.P. 12 in direzione Catania, preceduta dalla Fiat 500X. Intanto il camion si è diretto verso il casello autostradale di San Gregorio di Catania. Gli agenti hanno bloccato prima la Fiat 500X con a bordo Antonio Nocita, Fabio Antonio Rapisarda e Giuseppe Carere. Il conducente della Suzuki Swift appena si è accorto della polizia è fuggito, lanciando una busta. I poliziotti sono riusciti a recuperarla e dentro hanno trovato l’ingente quantitativo di cocaina. Altri agenti, a bordo di auto civetta, hanno intimato l’alt a conducente della Suzuki Swift. Ma l’uomo, Giuseppe Sagone, non si è fermato e ha accelerato speronando l’auto della polizia, senza riuscire a fuggire. Tre poliziotti hanno riportato lievi ferite. I conducenti del camion, Placido Ventre e Carmine Musumeci, sono stati bloccati vicino al casello autostradale di San Gregorio. Gli arrestati sono stati condotti nel carcere di Catania Piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X