stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Dà l'addio alla moglie via sms dopo una lite, catanese salvato dal suicidio

CATANIA. I carabinieri a Nicolosi hanno salvato dal suicidio un uomo di 44 anni che voleva togliersi la vita dopo un litigio con la moglie avvenuto nella loro abitazione di Motta Sant'Anastasia.

A dare l'allarme al 112 è stata la donna, dicendo che dopo la lite il marito si era allontanato da casa a bordo della propria auto manifestando l'intenzione di suicidarsi ed aggiungendo che che dopo alcuni minuti aveva ricevuto un sms con il quale il marito le diceva addio chiedendole di dare un ultimo bacio ai loro bambini poiché da lì a breve si sarebbe ucciso.

I militari sono riusciti ad individuare il tragitto dell'auto, che è stata localizzata a Monti Rossi, dove l'uomo è stato trovato in stato confusionale dai militari di una pattuglia della locale Stazione che lo hanno portato nella Stazione di Nicolosi, dove è stato tranquillizzato in attesa dell'arrivo dei familiari.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X