CARABINIERI

Rapine in banche e uffici postali del Pavese, arrestati anche due catanesi

PAVIA. I carabinieri della compagnia di Stradella (Pavia), in collaborazione con i colleghi delle compagnie di Corsico (Milano) e Gravina di Catania (Catania), hanno arrestato quattro persone (una residente nel Pavese, una nel Milanese e due nel Catanese) ritenute responsabili di una serie di rapine messe a segno in banche e uffici postali della provincia di Pavia.

Nell'ambito dello stessa indagine erano già stati arrestati altri quattro presunti rapinatori, tutti residenti in provincia di Catania.

Dall'inchiesta condotta dai carabinieri, è emerso che la banda si avvaleva di un basista residente nel Pavese e di altri fiancheggiatori che garantivano un supporto logistico. Nel corso dell'indagine sono stati sequestrati diversi grimaldelli, una fiamma ossidrica, armi improprie e due auto (una delle quali è risultata rubata).

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X