stampa
Dimensione testo
NEL CATANESE

Ucciso a colpi di pietra a Biancavilla: è giallo su un incensurato

PALERMO. Il cadavere di un uomo di 44 anni, è stato trovato questa mattina nelle campagne in contrada San Giovanni, a sud di Biancavilla.

La vittima si chiamava Antonio Crispi, era originario di Biancavilla, ma residente ad Adrano. Il corpo è stato trovato all'interno della Fiat Stilo station wagon della vittima. La Procura di Catania ha aperto un'inchiesta per per omicidio. La pista privilegiata è quella delitto maturato nell'ambito della sfera personale dell'uomo.

Il corpo, che ha ferite alla testa, era riverso in auto. Crispi, che non ha precedenti penali, pare sia stato ucciso con diversi colpi di pietra alla testa.

Indagano i carabinieri della compagnia di Paternò. Sul posto hanno effettuato i primi rilievi anche i militari della stazione di Biancavilla e gli agenti del commissariato di Adrano. I carabinieri, che indagano coordinati dalla Procura di Catania, escludono collegamenti tra il delitto e la criminalità organizzata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X