stampa
Dimensione testo
INDAGINI

Cinque auto bruciate in una settimana, paura attentati a Paternò

di

PATERNO'. Cinque auto in fiamme nel giro di una settimana. Una escalation che non sembra arrestarsi. Gli incendi che si sono verificati nel corso dell’ultima settimana a Paternò sono all’esame dei carabinieri del Nucleo operativo del comando Compagnia, che stanno operando in stretta collaborazione con i Vigili del fuoco del comando Provinciale.

In nessuno dei 5 incendi fino adesso rilevati sarebbe stato possibile accertare con certezza la natura dolosa del rogo ma negli investigatori cova più di un dubbio. Piuttosto si ipotizza che si sia trattato di un lavoro fatto a regola d’arte. Gli investigatori si stanno servendo delle immagini delle telecamere a circuito chiuso, presenti nelle varie zone dove si sono verificati gli incendi.

L’ultimo rogo in ordine cronologico è avvenuto sabato sera poco dopo e 23,30. A prendere fuoco una Fiata Punto vecchio modello parcheggiato in piazza della Fraternità. Il rogo ha avvolto la parte anteriore del veicolo e parte dell’abitacolo. L’intervento dei vigili del fuoco è servito a scongiurare ulteriori danni.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X