stampa
Dimensione testo
L'APPUNTAMENTO

G7 di Taormina, per la sicurezza
forza di polizia e 3 mila militari

LENTINI. "Sigonella sarà una base della sicurezza nei prossimi giorni. Noi abbiamo qui in Sicilia un appuntamento molto importante. Per due giorni la Sicilia e l'Italia saranno la vetrina ed il palcoscenico del mondo. Noi abbiamo anche in questa circostanza messo in campo un modello di sicurezza che tiene insieme le forze di polizia e le forze armate italiane".

Lo ha detto il ministro dell'Interno, Marco Minniti, parlando alla cerimonia di istituzione dello squadrone Carabinieri eliportato 'Cacciatori Sicilia', nella base di Sigonella dell'Aeronautica militare. "E' un modello che funziona - ha concluso - che consente di ottimizzare le forze e di non influire sulla libertà e sulla felicita dei cittadini".

"Questi grandi appuntamenti mondiali sono una sfida per una grande democrazia ed un grande Paese come l'Italia. Noi dobbiamo anche in questo grande appuntamento tenere insieme due principi, quello della libertà di opinione, di manifestazione e quello della garanzia della sicurezza". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Marco Minniti, parlando alla cerimonia di istituzione dello squadrone Carabinieri eliportato 'Cacciatori Sicilia' nella base di Sigonella dell'Aeronautica Militare. "La libertà ha un limite nella violenza. Se vi sono opinioni differenti vanno messe in campo. Una democrazia è capace di ascoltare anche le opinioni più radicalmente differenti. L'unica cosa che la democrazia non può tollerare é la violenza, è un limite invalicabile", ha concluso.

Il Capo di Stato maggiore della Difesa Generale Claudio Graziano ha visitato il Centro di Comando e Controllo della difesa aerea che è in attivazione sulla base di Sigonella nell'ambito delle misure messe in atto dalle Forze Armate per supportare la sicurezza in occasione del summit G7 di Taormina. Lo fa sapere una nota dello Stato Maggiore della Difesa. "Tale componente - sottolinea la nota - è parte del dispositivo che vedrà 3.000 militari impegnati accanto alle Forze di polizia per garantire una adeguata cornice di sicurezza". Graziano stamane nella base di Sigonella dell'Aeronautica Militare ha partecipato alla cerimonia di istituzione di un nuovo squadrone eliportato di carabinieri Cacciatori di Sicilia alla presenza dei ministri della Difesa e dell'Interno Roberta Pinotti e Marco Minniti e del Comandante dell'Arma dei Carabinieri Generale Tullio Del Sette

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X