stampa
Dimensione testo
LA POLEMICA

Nave anti-migranti a Catania? "No, denunciamo solo attività illecite"

MILANO. "Il nostro obiettivo è monitorare e denunciare l'attività illecita delle navi delle Ong. Non vogliamo interrompere le missioni di salvataggio ma fermare i criminali che fanno affari con i trafficanti di migranti. Al nostro fianco ci sarà la guardia costiera di Tripoli".

A parlare è Lorenzo Fiato, il rappresentante italiano del movimento "Generazione identitaria" che nei giorni scorsi ha annunciato la partenza da Catania di un gruppo di attivisti italiani e stranieri (Austria, Francia e Germania) a bordo di una nave. L'imbarcazione, che è stata noleggiata per 60mila euro da un simpatizzante britannico, per 2-3 settimane lavorerà in acque internazionali.

"Abbiamo raccolto oltre 160mila euro con il crowdfunding, soldi che serviranno per sostenere la nostra missione. Speriamo di non trovarci in brutte situazioni. Se i trafficanti dovessero mostrarci le armi allora ci tireremo indietro" ha aggiunto Fiato.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X