stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scoperti due lavoratori «in nero» in una parafarmacia di Catania
POLIZIA

Scoperti due lavoratori «in nero» in una parafarmacia di Catania

CATANIA. Uno lavorava «in nero», ma in compenso aveva percepito l’indennità di disoccupazione; l’altra intascava appena 3 euro e 80 centesimi l’ora. Erano i dipendenti di una parafarmacia nella zona di viale Raffaello Sanzio, a Catania, controllata mercoledì da agenti del Commissariato «Borgo-Ognina». Il titolare, R. P. le sue iniziali, è stato denunciato per avere «sottoposto lavoratori a condizioni di sfruttamento e approfittato del loro stato di bisogno», oltre che per false attestazioni a pubblico ufficiale. Indagato pure un impiegato, originario dell’Iran, si legge sul Giornale di Sicilia in edicola, per truffa e falsità ideologica.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X