stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Sequestrate quasi due quintali di materiale esplosivo nel Catanese

ACIREALE. 1.858 chili di materiale esplosivo abusivamente detenuto sequestrato e quattro persone denunciate costituiscono il bilancio di una serie di controlli della Polizia di Stato di Catania in cinque depositi e fabbriche di Mineo, Acireale e Belpasso per verificare la legittimità della produzione e della distribuzione dei fuochi d’artificio.

Il materiale è stato sequestrato in due delle cinque aziende controllate. In quattro aziende sono state riscontrate irregolarità di rilevanza penale come la mancata osservanza delle prescrizioni previste dalla licenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X