CARABINIERI

Ramacca, autolavaggio adibito in serra per la coltivazione di canapa indiana: un arresto

di

Aveva deciso di adibire un autolavaggio in serra per la coltivazione di canapa indiana. A scovare la piantagione i Carabinieri di Ramacca, coadiuvati dai militari della Compagnia d’Intervento Operativo del XII° Reggimento Carabinieri Sicilia, che hanno arrestato in flagranza un 34enne del posto, ritenuto responsabile di produzione illecita di sostanze stupefacenti.

L’uomo si era creato un’ottima copertura trasformando uno dei locali dell’autolavaggio di via Martin Luther King in un serra adibita alla coltivazione di canapa indiana indoor attrezzata con impianti di illuminazione, areazione, deumidificazione ed irrigazione.

Sono state sequestrate circa 60 piante di canapa indiana, dell’altezza variabile tra gli uno e i due metri, già in avanzato stato di maturazione, e materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da porre in commercio.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato condotto al carcere di Caltagirone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X