stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tremestieri, litiga con il padre e aggredisce i carabinieri con un coltello: arrestato
CARABINIERI

Tremestieri, litiga con il padre e aggredisce i carabinieri con un coltello: arrestato

di

Un 41enne di Tremestieri Etneo è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Gravina di Catania con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate.

L’equipaggio di una gazzella del Nucleo Radiomobile, dopo una telefonata al 112, è intervenuto all’interno di un esercizio commerciale di via Pietra dell’Ova dove il proprietario, dopo un acceso diverbio, stava subendo una aggressione dal figlio.

Il 41enne, riuscito momentaneamente a svincolarsi dai due carabinieri, che erano riusciti ad allontanarlo dal genitore, è corso in macchina a prendere un grosso coltello da cucina ma è stato raggiunto dai militari che nel tentativo di bloccarlo, disarmarlo ed ammanettarlo sono stati colpiti e un carabiniere è rimasto ferito alla mano.

L’arma è stata sequestrata, mentre l’arrestato attenderà la direttissima in camera di sicurezza così come disposto dall’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X