stampa
Dimensione testo
IL RITROVAMENTO

Catania, trasferisce le armi al Picanello ma omette di comunicarlo alla polizia: denunciato

di
armi, Picanello, polizia, Catania, Cronaca
polizia catania

Ha omesso di comunicare alla polizia di Stato di aver cambiato il luogo dove deteneva le armi e per questo è stato denunciato.

Durante l’attività di controllo per verificare la regolarità delle armi legittimamente detenute, gli agenti hanno scoperto che un uomo di 79 anni, circa 10 anni fa, aveva trasferito nel quartiere di Picanello molte armi da sparo, pistole e fucili, e circa 100 munizioni.

Erano custodite semplicemente all’interno di una bottega commerciale, dentro una scatola di cartone o semplicemente incartate e poggiate per terra.

Tutte le armi sono state sottoposte a sequestro penale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X