CARABINIERI

Picchiava i passanti per rapinarli, arrestato 44enne a Calatabiano

di
Catania, Cronaca
Carmelo Mobilia

I carabinieri della stazione di Calatabiano hanno arrestato un 44enne Carmelo Mobilia, dando esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Catania, con l'accusa di tentata rapina aggravata, lesioni personali aggravate e violenza privata.

Secondo le indagini, coordinate dai magistrati della procura distrettuale della Repubblica di Catania, l’uomo lo scorso 11 gennaio, sotto l’effetto di alcool, avrebbe bloccato l'auto di un imprenditore di 57 anni e lo trascinato fuori aggredendolo con l'intento di rapinarlo. Evento evitato grazie a un nipote della vittima che urlando ha messo in fuga il malintenzionato.

Mobilia ha poi aggredito altre persone, sempre con l'intento di derubarle: prima un 58enne, preso a calci e pugni in mezzo alla strada, e dopo un 28enne di Giarre, costretto a forza ad uscire da un locale pubblico dove stava festeggiando il compleanno con la fidanzata.

Grazie alla testimonianze rese dalle vittime e ad una serie di approfondimenti investigativi, i carabinieri sono riusciti a individuare il malvivente e a configurare a suo carico un quadro probatorio che non ha lasciato alcun dubbio al giudice che ne ha dunque ordinato l’arresto e la reclusione nel carcere di Catania Piazza Dante.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X