DOPO LA DENUNCIA

Copiato il marchio ideato dallo chef Natale Giunta: il Tribunale condanna locale di Catania

di
Passami U Coppu, U Coppu, Natale Giunta, Catania, Palermo, Cronaca
Natale Giunta

Ha deciso di chiamare il proprio locale, a Catania, "U coppu" per vendere prodotti gastronomici tipicamente siciliani. Il nome, però, richiama il bar e friggitoria di Natale Giunta che valorizza il cibo da strada siciliano "Passami u Coppu" e così, il tribunale del capoluogo, dopo la denuncia del noto chef e della Top Cucina Eventi srl , ha condannato la "Dolci Tentazioni" di Luca Nunzio Saccone e Paolo Fazio.

Dovrà essere tolta l'insegna dal locale di Catania, dai menu e da tutto ciò che può ricondurre al marchio dell'ideatore palermitano del progetto "Passami u Coppu".

Inoltre, è stato disposto il sequestro della corrispondenza tra l'esercizio commerciale di Catania e i fornitori, imprese individuali o collettive in relazioni all'avvio dell'attività e le fatture per la fornitura di beni e servizi relativi all'avvio dell'attività e ha disposto, anche, il sequestro dell'eventuale corrispondenza per posta elettronica.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X