stampa
Dimensione testo
IL SISMA

Terremoto nella zona di Acireale, forse causato dall'Etna

di

La terra è tornata a tremare nel territorio di Acireale. Un terremoto di magnitudo pari a 2.5 è stato registrato dalle stazioni della Rete Sismica dell'Osservatorio Etneo dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
alle ore 13:46 locali.
L'evento risulta localizzato a 1.2 km Nord da Santa Tecla, turistica frazione marinara di Acireale, ad una profondità di 11.1 km. Le tre località più vicine all'epicentro sono (in ordine di distanza): Acireale (4.0 km), Santa Venerina (5.5 km), Aci Catena (6.0 km). Non si rilevano danni a persone o cose. L'evento potrebbe essere collegato all'attuale attività vulcanica in corso sull'Etna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X