UNA MISS ETNEA

Miss Italia, la catanese Martina Galtieri accede alle prefinali nazionali

Martina Galtieri, 19 anni, catanese, è stata eletta Miss Be_Much Sicilia Est e rappresenterà la Sicilia nelle semifinali nazionali degli 80 Anni di Miss Italia a Mestre e Venezia. La corona è stata conquistata nella serata di Marina di Priolo di fronte ad una marea di gente che ha applaudito a più non posso le candidate partecipanti.La neo Miss vive a San Giovanni la punta ed è iscritta al secondo anno di scienze dell’amministrazione presso la facoltà di scienze politiche a Catania. Fin  da piccolina ha praticato danza classica e moderna. Ama sempre fare qualcosa di nuovo e si ritiene una ragazza abbastanza determinata.

La diciannovenne incoronata dall’esperto e scopritore di talenti, Salvo Consiglio, indica che “il mio carattere possiede due aspetti contrastanti: sono precisa ma soprattutto testarda. A partecipare a Miss Italia quest’anno mi hanno spinto determinazione, grinta e voglia di andare sempre più in alto. È il primo anno che partecipo e mi ritengo davvero felice di aver conquistato una fascia così importante. Sono orgogliosa di rappresentare la mia Sicilia, la mia terra. Spero di riuscire a fare il meglio di me e, magari, aggiudicarmi un posto alla finale televisiva. Essere siciliana per me è un privilegio perché la bellezza mediterranea non ha niente a che vedere con le altre”.

Martina si considera molto legata al posto in cui abita “Amo la mia terra e mai cambierei città. Sono figlia dell’Etna e dello Jonio, sono forza di fuoco che arde, mi sento proprio vulcanica come il nostro vulcano”. Ha un sogno nel cassetto “vorrei concludere gli studi e diventare una criminologa e contemporaneamente fare carriera e sfondare nel mondo dello spettacolo diventando un’attrice”. Poi il suo pensiero vola ai genitori “sono la cosa più importante della mia vita, ringrazio loro in primis perché non hanno mai smesso di seguirmi in questa meravigliosa esperienza, sono sempre stati i pilastri della mia vita e li ringrazio per essere quella che sono. Mi sento davvero fortunata ad avere una famiglia così”.  Infine “un ringraziamento speciale a tutto lo staff di Miss Italia Sicilia Est, un gruppo che è riuscito a farci sentire a tutte candidate come una di famiglia, sono davvero eccezionali. Nel frattempo incrociamo le dita e speriamo bene per Mestre”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X