IN UN RISTORANTE

Caltagirone, sequestrati 17 chili di alimenti in cattivo stato di conservazione

di

Diciassette chili di alimenti di origine animale e sette di legumi e verdure sono stati sequestrati, dai Carabinieri delle Stazioni di Caltagirone, coadiuvati da quelli del Nucleo Antisofisticazioni e del Nucleo dell’Ispettorato del lavoro di Catania, ad un ristorante di via Ronco La Rosa a Caltagirone. Erano in cattivo stato di conservazione

Il proprietario dell'esercizio commerciale è stato denunciato all'autorità giudiziaria. Contestata la mancata attuazione delle procedure di autocontrollo alimentare, la violazione penale in merito all’installazione di un impianto di video sorveglianza attivato senza la preventiva autorizzazione dell’Ispettorato del Lavoro Provinciale di Catania, nonché l’impiego di 6 lavoratori in nero su 6 presenti, che prevede la sospensione dell’attività lavorativa.

Durante un altro controllo, in corso Umberto a Licodia Eubea, i militari della locale stazione, hanno sequestrato all'interno di un esercizio di generi alimentari e gastronomia, 20 chili alimenti di origine animale perché trovati in cattivo stato di conservazione

Denunciato il proprietario. Nel complesso i militari hanno elevato sanzioni per oltre 30.000 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X