POLIZIA

Canile lager a Catania, gli animali tenuti in sofferenza

di

Cinquantacinque cani e altri animali cavalli, pecore, oche, capre, buoi e maiali venivano detenuti in condizioni incompatibili con la loro natura e con gravi sofferenze. La scoperta è stata fatta dalla polizia nel quartiere di Librino e in località "Vaccarizzo" di Catania.

Nelle gabbie mancava l’acqua e, dove c'era, si presentava putrida, esposta al sole e all’interno vi erano insetti. Rilevata anche la mancanza di cibo. Alcuni cani erano legati con una catena e costretti a vivere in luoghi con escrementi e sporcizia.

I due gestori del rifugio sono stati denunciati per detenzione degli animali in condizioni incompatibili con la loro natura. Gli indagati hanno riferito di ospitare cani affidati loro da enti comunali e provenienti da situazioni di maltrattamento e di percepire donazioni economiche per la cura degli animali seppur privi del registro attestante le elargizioni.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X