ANAS

Rifiuti sulla statale per Bronte: discariche abusive nelle piazzole di sosta

di

L’Anas mette in sicurezza la strada statale 284 Randazzo Adrano, asfaltando anche il tratto fra Bronte e Adrano, ma nelle piazzole e lungo i bordi stradali che ricadono in territorio adranita a farla da padroni sono i soliti rifiuti lasciati da incivili, che trasformano le aree di sosta in discariche.

In territorio brontese, un piccolo accumulo si è formato nello spiazzo che costeggia il curvone di contrada Passo Zingaro, ma delle piazzole di sosta fra contrada Fumata e contrada Passo Zingaro (direzione Bronte e in pieno territorio di Adrano), ne è notoria l’abituale destinazione a discariche a cielo aperto (nella foto, ieri quella al Km 25).

Secondo l’articolo 14 del codice della strada, gli enti proprietari delle strade provvedono «alla manutenzione, gestione e pulizia delle strade, delle loro pertinenze e arredo, nonché delle attrezzature, impianti e servizi».
Il prossimo fine settimana migliaia di automobilisti percorreranno questa strada per recarsi a Bronte, in occasione della XXX Sagra del pistacchio verde dop organizzata dal comune dal 27 al 29 settembre e dal 4 al 6 ottobre.

Se nessuno farà ripulire, il primo spettacolo indecoroso al quale saranno chiamati ad assistere, loro malgrado, migliaia di turisti, sarà quello dell’«esposizione dei rifiuti sulla Ss 284» del tratto stradale in territorio adranita e sempre di proprietà dell’Anas.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X