stampa
Dimensione testo
LA DENUNCIA

A 15 anni spaccia droga in una scuola di Acireale: una denuncia e un arresto

di

Un 15enne è stato denunciato dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Acireale, alla Procura dei Minori, per spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane, era stato notato dal personale scolastico di un istituto secondario di Acireale, mentre cedeva involucri verosimilmente di sostanza stupefacente agli studenti all’interno dei locali del plesso. Il preside, avvisato, ha contattato i carabinieri della caserma “Orazio Costantino” di Acireale che hanno iniziato una attività di osservazione. Anche loro hanno visto che il 15enne cedeva un involucro ad un altro studente 14enne. I due sono stati fermati e il baby spacciatore denunciato.

I carabinieri hanno perquisito l’abitazione del 15enne ad Aci Catena e hanno deciso di effettuare ulteriori controlli nello stabile in cui lo stesso abita, e si sono concentrati su un 24enne incensurato che viveva con i suoi familiari.

I militari hanno deciso di perquisire anche l'abitazione di quest'ultimo e all’interno di una borsa frigo sono state trovate 194 dosi di marijuana, un piccolo trituratore utilizzato per la macinazione della sostanza stupefacente, due bilancini di precisione e 112 bustine di plastica vuote utili al confezionamento della droga.

Inoltre, il 24enne ha anche ammesso che erano sue tutte le cose trovate all’interno dei vani dei contatori elettrici condominiali, ovvero due buste in plastica termosaldata contenenti un chilogrammo di marijuana ed un barattolo con 24 dosi della stessa sostanza, pronte per lo spaccio al minuto.

La droga è stata sequestrata, mentre il giovane è stato posto agli arresti domiciliari così come disposto dal giudice in sede di udienza di convalida.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X