stampa
Dimensione testo
SICUREZZA

Strage di Belpasso, in arrivo gli autovelox

Sanzioni, autovelox e maggiore presenza di uomini sul territorio. È quanto prevedono le misure per l'ordine e la sicurezza pubblica dopo le stragi sulle strade statali del Catanese. Al centro della riunione  convocata dal prefetto di Catania, Claudio Sammartino, alle 10,30 di lunedì prossimo si parlerà infatti di sicurezza sulle statali 121 (la Paternò- Catania) e 284 (la Paternò Randazzo).

La convocazione avviene proprio a pochi giorni  dall'incidente stradale di Belpasso dove all'alba di domenica scorsa hanno trovato la morte 4 giovani di Adrano Erika Germanà Bozza, 15 anni, Manuel Petronio di 17, Salvatore Moschitta di 20, e Lucrezia Diolosà Farinato, di 28.

L'articolo completo di Orazio Caruso nell'edizione del Giornale di Sicilia di oggi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X