stampa
Dimensione testo
IL RITROVAMENTO

Catania, la biga recuperata sarà restituita ai Sollima

La biga di bronzo non ha nulla a che fare con Morgantina ma è stata ribattezzata "Biga Sollima" perché rubata dalla cappella gentilizia acquistata dalla famiglia Sollima. La struttura era infatti arricchita da un auriga rubato nel 1983 e ritrovata dai carabinieri.

A breve, sia la biga che i cavalli in bronzo, saranno restituiti ai proprietari. A Morgantina, città rimasta intatta e ricca di reperti, invece si tornerà a scavare.

L'articolo completo di Daniele Lo Porto nell'edizione del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X